Quando la follia raggiunge limiti impensabili si uccidono anche i figli in tenera età

In Inghilterra due genitori hanno accoltellato e ucciso i loro figli di cinque e quattro anni. Una terza bimba, di appena sei mesi, è stata ferita ma si nutrono speranze che si possa salvare. Non si conosce la dinamica del grave fatto di sangue, né le cause che hanno indotto i coniugi all’ infanticidio. Alcune testimonianze, raccolte dai vicini, descrivono i genitori, originari dello Sri Lanka, come persone riservate e gentili che da circa un anno si erano trapiantate a Carshalton una località alle porte di Londra. L’ipotesi che si sta facendo strada è quella di un raptus di follia di uno dei due.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *