La principessa Vittoria di Svezia a Messina per ritirare il Premio Internazionale Uberto Bonino

Sua Altezza Reale Vittoria di Svezia ha ricevuto stasera il Premio Internazionale Uberto Bonino per le Lettere, le Arti, le scienze e la cultura per ” il significativo impegno della Principessa Vittoria al servizio della solidarietà e, in particolare, l’eccezionale contributo offerto con coraggio e dedizione alla lotta contro la dislessia.”

foto-principessa

La cerimonia,  inserita nel contesto delle manifestazioni allestite per ricordare le vittime del terremoto di Messina del 1908. ha avuto luogo a Messina alla presenza di numerose personalità del mondo culturale, scientifico, religioso e politico.

Il premio, istituito dalla Fondazione Bonino-Pulejo, viene assegnato ogni anno a giovani laureati e a personalità che si sono distinte nel campo della cultura e della solidarietà, diventando un esempio, modelli a cui i giovani possono ispirarsi per lo sviluppo della ricerca scientifica e della formazione professionale.

pict01242

La Cattedrale di Messina ha rappresentato il sito ideale per lo svolgimento della cerimonia che ha regalato momenti di forte suggestione per i brani musicali eseguiti, le immagini di Messina che si potevano ammirare su due maxi schermi, il ricordo di personaggi benemeriti della città,  le memorie del passato e del presente che si aprono alla speranza.

Sorridente e commossa Vittoria di Svezia ha conferito alla serata una nota di regale eleganza e sobrietà.

Le foto sono proprietà di Nica