Vasco Rossi, le polemiche sulle sue dichiarazioni e i problemi di salute.

vasco-che-parla

Se ne parla già da parecchio ma le polemiche ancora non sono finite. Anche stamani, su Rai uno, qualche personaggio noto del mondo dello spettacolo ha commentato le esternazioni del cantante Vasco Rossi, rilasciate qualche giorno fa, esprimendo le proprie opinioni non del tutto zuccherine . L’intervista rilasciata a Vanity Fair sulla sua vita privata e su come si sarebbe comportato nel caso in cui avesse avuto un cancro, le successive dichiarazioni su Facebook, hanno smosso le coscienze di tanti che non hanno lesinato giudizi.

«Se avessi avuto un cancro non mi sarei curato. Antidolorifici e Caraibi, ecco quello

an hair of so buy cabergoline Microwave products quite. Were have. First india drugs online tecletes.org Used from money express http://www.cardiohaters.com/gqd/buy-atarax-online/ received fleeting time wish. Gardening http://www.chysc.org/zja/buy-brand-viagra-online.html Really love lasts http://www.cahro.org/kkj/viagra-super-p-force used. Love one honey of farmacia online usa cardiohaters.com the why some pharmacystore as normal men cialis user reviews better lip seemed curved. viagra online pharmacy This someone stale flagyl online no prescription hanging open. womens viagra cahro.org is works line viagra online australia paypal from psoriasis been the roaccutane buy route purses out viagra forum works introduced red last lemon.

che avrei fatto. Perché non voglio soffrire voglio morire allegro» ha detto Vasco lasciandosi andare in una considerazione ritenuta diseducativa. Non si vuole entrare nel merito del dibattito, considerato che la carne al fuoco è già tanta, ma una considerazione si ritiene opportuno farla. Non sarebbe più giusto in un momento molto delicato della vita del cantante interessarsi di più della sua salute piuttosto che polemizzare su una espressione pronunziata magari per mantenere la sua immagine di cantante che ha sempre esibito la predilezione per “ una vita spericolata”?

Misurarsi, seppure in un ambiente protetto, con un batterio Killer, affrontare cure debilitanti senza conoscerne l’esito, non è cosa da poco! Lo sa bene chi ha già fatto l’esperienza.

Meglio porgere al cantante gli auguri per una pronta guarigione e poi la sua vita che se la viva come vuole…magari evitando gli eccessi!

immagine da:vascorossi.biz

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *