Nerone incendia la Sicilia, afa record.

Nerone, un nome scelto non a caso,  sta incendiando la Sicilia. Il quinto  anticiclone africano sta creando enormi problemi per  il forte caldo e gli incendi che stanno divampando su gran parte dell’isola. Le temperature, che oscillano da 42 a 44 gradi, stanno creando grosse difficoltà a quanti risiedono in città , ma soprattutto   alle fasce deboli della popolazione, bambini , anziani e persone malate.  Numerosi i  i  centri di soccorso  istituiti per recare soccorso e fornire istruzioni su come affrontare il caldo. Pesante, oltreché rischioso, il lavoro dei Vigili del Fuoco per i vasti incendi che si sono sviluppati a Palermo, Messina, Trapani e in molte  zone interne della Sicilia ove l’afa  non concede tregua. Le temperature record dureranno ancora alcuni giorni fino a quando non arriverà La Bretone  con   venti da nord più miti che riporteranno  le temperature alle medie estive.

 

di Sergio L.

immagine da trapanioggi.it

Pamelor

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *