Tony Scott, famoso regista hollywoodiano, ha deciso di chiudere i suoi giorni.

Oggi pomeriggio è circolata la voce che fosse gravemente malato.  ABC news pare abbia  rivelato che  fosse  affetto da un tumore non operabile. Potrebbe essere stato, dunque, lo stato di salute a spingere Tony Scott a compiere, senza esitazione, il gesto estremo.  La sua determinazione al suicidio è stata ben visibile a quanti hanno seguito il suo tragico gesto. Un volo da un ponte vicino a Los Angeles. Aveva 68 anni e alle spalle film famosi come ”Top Gun”  e “Giorni di Tuono”. Un  grande del cinema internazionale. “Days of Thunder”, girato nel 1990 in Usa, ebbe un grande successo sia per il soggetto che trasmette ancora oggi forti emozioni allo spettatore che per la bravura di Tom Cruise e Nicole Kidman  protagonisti di grande carisma.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *