Walking Tour a Messina: turisti nella propria città.

008

La proposta di un’offerta turistica non può lasciare indifferenti. Passare giorni o semplicemente alcune ore a contatto con beni artistici e paesaggistici rappresenta un elisir che, oltre a vivificare la cultura personale, rilassa la mente e lo spirito. A volte le offerte riguardano mete lontane, difficili da raggiungere e anche costose, considerati i tempi. Poche le iniziative che rivolgono l’attenzione a quanto di prezioso si possiede nella città in cui si vive. Questo accade, forse, per negligenza o per una sorta di rimando che si fa perché quei beni , a portata di mano, si pensa siano fruibili nel tempo, un tempo che spesso non arriva, o perché si è convinti, sbagliando, di conoscere tutto del luogo in cui si vive. L’idea originale di sollecitare le persone a riscoprire la propria città, nella fattispecie Messina e il suo hinterland, di fare dei Walking Tour nel Centro Storico, l’ha avuta il Presidente dell’Associazione Proposta Turistica 3.0, Antonio Sapienza. Ed è stata un’idea vincente.

Non c’è niente di meglio, infatti, che rivisitare la storia della propria città e con essa le opere d’arte che la arricchiscono, di godere, in compagnia di una bravissima guida, di una passeggiata, da disinvolti turisti, per fare conoscenza di fatti e personaggi del passato, di cui, magari, non si era venuti a conoscenza. Questo lo sanno bene quanti hanno ripercorso domenica scorsa le vie cittadine, riportando alla memoria eventi e personaggi che hanno tessuto la storia della città. Una mattinata domenicale diversa, trascorsa all’insegna dell’amicizia, della cordialità, della voglia di essere protagonisti nella propria città, la bellissima Messina che merita segni di rinnovato amore.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *